EtnaSci
log in

25.2.2019 - Caduti 40/50 cm di neve nuova. A Etna Nord la stagione sciistica continua a gonfie vele

ETNA NORD 25.2.2019 - Nelle ultime 48 ore si sono verificate precipitazioni nevose che hanno apportato un manto variabile dai 40 ai 50 cm di neve nuova sul versante nord etneo. Grazie a quest'ultima nevicata l'Etna si presenta nuovamente tutta bianca su tutti i versanti anche per la momentanea cessazione di emissione di cenere vulcanica dopo le forti emissioni dei giorni scorsi che hanno bloccato anche l'aereoporto di Catania. Le piste sul versante nord sono tutte aperte come da nostro bollettino e in particolare segnaliamo che attualmente vi è un'ottima condizione di sciabilità in fuoripista sui versanti settentrionali. Condizione che, cenere vulcanica permettendo, consentirà un Marzo di ottime sci alpinistiche e freeride. Attività che consigliamo sempre di svolgere con prudenza e magari rivolgensosi all'esperienza di professionisti locali come i maestri di sci specializzati. 
VIABILITA' - Si segnalano strade innevate oltre i 1300/400,  il transito è consentito solo con catene a bordo (obbligatorie). Si raccomanda comunque massima attenzione. 

E' possibile seguire in real time le condizioni grazie alla stazione meteo e webcam di EtnaSci.

Vedi anche:

Foto: immagine Etna Nord 25.2.2019, Pista blu Tanaurpi 

5.2.2019 - Etna di nuovo imbiancata. Da Giovedì 7 Feb Riaprono le sciovie

6 Feb 2019 - Ultimo aggiornamento. Da domani 7 Febbraio riapertura delle sciovie a Etna Nord come da bollettino neve EtnaSci. 

ETNA 5.2.2019 - Nelle ultime 24 ore le previsioni meteo che davano precipitazioni nevose sul vulcano, provenienti da levante, sono state ampiamente rispettate e anzi sono caduti più centimetri del previsto, molto utili per coprire la coltre di cenere che era caduta nelle ultime giornate che aveva causato lo stop forzato delle sciovie. Secondo le prime stime vi sarebbero accumuli di almeno 40/50 cm sul versante settentrionale di Etna Nord, Piano Provenzana. Questo permetterebbe la riapertura delle piste da sci e di fondo in tempi piuttosto brevi non appena le condizioni permetteranno agli addetti agli impianti di poter mettersi al lavoro per la sistemazione delle piste. Non appena si avranno notizie più certe verranno forniti gli aggiornamenti. La fase di maltempo non è comunque ancora conclusa e si prevendono ancora precipitazioni. Si prospetta una situazione favorevole anche sul versante sud del vulcano, con condizioni di innevamento buone per una probabile apertura delle piste. 

VIABILITA' - Si segnalano strade innevate oltre i 1300 metri e ovviamente il transito è consentito solo con catene a bordo (obbligatorie). Si raccomanda comunque massima attenzione. 

E' possibile seguire in real time le condizioni grazie alla stazione meteo e webcam di EtnaSci.

Vedi anche:

Foto: immagine di repertorio versante nord. 

1.2.2019 Etna - Aggiornamento situazione neve in pista e fuoripista, meteo e strade per il week end

AGGIORNAMENTO 2.1.2019 ORE 7,30 - PURTROPPO NELLA NOTTE è CADUTA ABBONDANTE CENERE VULCANICA SUL VERSANTE NORD EST. PISTE CHIUSE FINO A NUOVE NEVICATE. 

LINGUAGLOSSA - Etna Nord 1 Feb 2019 - Nella settimana appena trascorsa si sperava nell'arrivo di un fronte instabile e un sensibile miglioramento del manto nevoso. La neve nuova caduta non ha invece apportato consistenti accumuli. Quindi la situazione rimane invariata con un modesto strato di innevamento esclusivamente sul versante nord dell'Etna e l'apertura prevista della pista Pouchoz Tanaurpi (Seggiovia) e degli skilift Monte Conca e Coccinelle. Inoltre sarà ancora aperto il tapis roulant per il campo scuola. Il manto nevoso si presenta grigio a causa della caduta di cenere vulcanica ad inizio settimana, che si sperava potesse essere coperta da qualche centimetro di neve fresca. Le previsioni meteo danno speranza che ciò avvenga nei primi giorni della settimana, in particolare è possibile che Martedì 5 Febbraio si possa rivedere l'Etna nuovamente bianca. Per questo motivo fino all'arrivo di una consistente nevicata, sconsigliamo l'utilizzo di sci nuovi o di valore. (La foto in copertina si riferisce allo skilift Coccinelle oggi 1.2.2019). Per gli appassionati di fuoripista invece continua a permanere un manto bianco sul versante nord (da Piano Provenzana dirigendosi verso ovest) e sul versante Ovest. Quindi gli itinerari migliori al momento sono sui versanti di Randazzo e Maletto (con possibilità di pellare oltre i 1400/1500). 
METEO - Come da previsioni meteo consultabili sul nostro sito, realizzate in colaborazione con il portale weather sicily, ci aspetta un week end soleggiato e temperature sopra la media, probabile vento sostenuto nella giornata di domani da SE e in calo per la giornata di Domenica. Ricordiamo che grazie ai servizi offerti dal nostro portale è possibile consultare le condizioni meteo in real team e le immagini della webcam a Piano Provenzana. 
VIABILITA' - La viabilità, è del tutto ripristinata su entrambe le strade di accesso (Linguaglossa e Mareneve da Fornazzo) seppure obbligatoriamente con catene a bordo. Si raccomanda comunque massima attenzione per la possibile presenza di ghiaccio nelle prime ore del mattino. 

LEZIONI DI SCI Per chi volesse impare a sciare o perfezionarsi, i maestri di sci dello Sportclub EtnaSci sono a disposizione su prenotazione.
Segnaliamo in particolare una offerta promozionale per chi volesse finalmente provare l'emozione di praticare lo sci sul vulcano attivo più alto d'Europa. 2 ore di lezione di avviamento a soli 20€ (esclusi nolo e tapis roulant, forniti da terze parti). Per tutte le info https://www.etnasci.it/attivita

Vedi anche:

 

Sottoscrivi questo feed RSS