EtnaSci
log in

20.1.2020 Etna. Apertura della stagione sciistica alle porte?

La nevicata delle ultime ore sembra essere stata più consistente del previsto. Ancora non abbiamo stime attendibili e certe non avendo potuto eseguire un sopralluogo in serata, ma fino a stamattina erano stati rilevati 10/15 cm a Piano Provenzana con nevicata ancora in corso. La società STAR ha diramato la notizia che i gattisti erano subito al lavoro per battere e sistemare le piste, facendo presumere che il nuovo manto, associato al buon fondo nevoso preesistente, potrebbe essere sufficiente per l'apertura della stagione sciistica. Ovviamente aggiorneremo il nosto bollettino neve con tutte le novità. Incrociamo le dita...

La foto postata è di stamattina alle ore 8, nelle prime fasi della perturbazione che ha fatto imbiancare nuovamente il vulcano. Autore: Paolo Teri. Certamente grazie a questa nevicata si allunga la stagione anche dello sci fuoripista.  Riproponiamo sotto il video delle condizioni fuoripista sul versante nord dell'Etna di giorno 10 Gennaio 2020. 

  • Pubblicato in News
  • 0

10.1.2020 Etna. Si avvicina un altro we con piste chiuse, ma si scia in fuoripista. VIDEO

Piste da sci ancora chiuse su entrambi i versanti del vulcano Etna. Gli appassionati dovranno ancora attendere per indossare sci e scarponi sulle piste etnee. Insomma solo con l'eventuale nevicata che si poserà sull'attuale manto di "fondo", forse già da lunedi prossimo, si potrà aprire la stagione sciistica. Dove invece non sussistono dubbi sulla sciabilità è sui fuoripista del versante settentrionale del vulcano dove è possibile indossare le pelli di foca già a partire dai 1800 metri di quota. Tuttavia tale disciplina va al momento affrontata con le dovute attenzioni e solo per esperti a causa della presenza di neve molto dura e anche di placche di ghiaccio ed è quindi sconsigliato salire senza ramponi. Sul nostro bollettino neve trovate gli aggiornamenti del bollettino neve freeride per conoscere la situazione di innevamento sui versanti etnei. In relazione allo sci fuoripista pubblichiamo un video realizzato l'altro ieri, 8 Gennaio 2020, che illustra le condizioni e offre una visione dei crateri sommitali da non perdere. 

  • Pubblicato in News
  • 0

23.12.2019 Etna - Etna. Piste ancora chiuse. In arrivo la neve a fine anno?

Piste ancora chiuse su entrambi i versanti del vulcano a causa dello scarso innevamento nonnsufficiente per la battitura e l'apertura delle piste.Gli appassionati dovranno ancora attendere una ondata di freddo che porterà la neve sul vulcano. E forse - assolutamente quadro da verificare - queste condizioni arriveranno tra una settimana, a fine 2019, in quanto le condizioni previste potrebbero portare zero termico a basse quote accompagnate da precipitazioni nevose. Insomma situazione tutta in evoluzione e daremo gli aggiornamenti di eventuali aperture sul nostro sito, tramite il bollettino neve periodicamente aggiornato e tramite la nostra pagina facebook che consigliamo di seguire per aggiornamenti in tempo reale. Nel frattempo però la neve in alcune zone (vedere bollettino neve etnasci) è già sufficiente per lo sci alpinismo e quindi gli appassionati più volenterosi possono già sciare fuoripista alle quote più alte. 

A breve, come ogni anno ad inizio stagione invernale, riattiveremo la nostra webcam a Piano Provenzana. 

Ulteriori approfondimenti sul sito partner: weathersticily.it

  • Pubblicato in News
  • 0

Corso Ski touring e Freeride - Etna

Lo sci alpinismo e il freeride, ovvero sciare in fuoripista, sono discipline particolarmente ideali da praticare sul vulcano Etna. Non è raro che vi siano condizioni di innevamento insufficienti per l'apertura delle piste da sci sul vulcano (ma non solo...), ma che invece la neve sia sufficiente per praticare la risalita con le "pelli di foca". Infatti il vulcano Etna grazie agli oltre 3000 mt di altitudine e a versanti spesso innevati in maniera eterogenea dà la possibilità di sciare anche con impianti chiusi o semplicente è una scelta alternativa per gli appassionati che decidono di andare su e giù per i pendii del Mongibello con la sola forza di volontà e delle gambe, liberamente senza essere vincolati a orari, piste ordinarie e altro ancora. Se è vero che l'Etna è una montagna che presenta meno pericoli di esposizione al distacco di valanghe, è pure vero che il territorio vulcanico può presentarne molti altri e non va sottovalutato o peggio improvvisarsi. Per tali ragioni è vivamente consigliato approcciare questo sport responsabilmente e con il metodo giusto ovvero seguendo i consigli di chi ha più esperienza e conosce meglio il territorio. In considerazione di ciò lo SportClub EtnaSci organizza un corso di sci Ski Touring e Freeride sull'Etna. 

A CHI E' RIVOLTO IL CORSO?

Il corso è rivolto a sciatori di buon livello tecnico che sappiano dunque affrontare in pieno controllo le piste rosse e nere e in buono stato di salute. Normalmente corsi similari si concentrano su argomentazioni di sci alpinismo classico, quindi sull'ascensione con gli sci. Il nostro corso, affidandosi a professionisti specializzati e costantemente aggiornati, si propone in una chiave più moderna e adeguata all'evoluzione degli attuali materiali. Quindi verrà dato spazio e importanza alla salita quanto alle tecniche di discesa con sci.
L'obiettivo è di rendere autono lo sciatore nell'organizzazione di escursioni sci alpinistiche nei fuoripista etnei per affrontare i pendii in sicurezza e divertimento.
Sono previsti 2 classi: Base e Medio/Avanzato. Rispettivamente per chi si approccia per la prima volta allo sci alpinimo e chi invece ha già frequentato il corso base o ha esperienza acquisita sul campo.
E' richiesto il certificato medico sportivo di base. 


COSA INCLUDE IL CORSO?

  • 6 Lezioni tecniche-pratiche e uscite escursionistiche con gli sci.  Di cui una di tecnica di discesa in pista con maestro di sci (ski pass extra) e almeno una lezione alpinistica con Guida Alpina. 
  • 1 Lezione serale su attrezzature ed equipaggiamento presso negozio Servolare 17 - Nicolosi. 
  • Argomenti tecnici: conoscenza ed esercitazione tecniche di salita (uso corretto attrezzatura, movimenti base, inversioni); perfezionamento tecniche di sciata in discesa; conoscenza principali itinerari sci alpinistici.
  • Argomenti teoria: l'attrezzatura; preparazione degli sci e setting attacchi e scarponi; Nozioni di orientamento (con e senza bussola/Gps etc);  Nivologia - Valutazione rischi - Autosoccorso in valanga; Per livello avanzato: progressione con ramponi e piccozza (con guida alpina UIAGM).
  • Tesseramento alla FISI Federazione Italiana Sport Invernali (pagamento extra 35€ alla FISI) e relativa Polizza infortuni. Vedere sito fisi.org
  • I partecipanti potranno inoltre partecipare a eventuali manifestazioni sci alpinistiche inserite nel calendario FISI (event. quote iscrizione non incluse).

DATE E SVOLGIMENTO DEL CORSO

L'avvio del corso è previsto per Domenica 20 Febbraio 2022 presso Piano Provenzana. Il corso si svolgerà i Sabato e/o Domeniche seguenti, anche in funzione delle migliori previsioni meteo e disponibilità degli istruttori. Conclusione prevista entro il mese di Marzo/metà Aprile (in funzione della quantità di neve). Il corso verrà avviato previo un numero minimo di 8 partecipanti per livello (base/avanzato). Nel caso non si raggiunga tale numero si procederà al rimborso integrale delle quote eventualmente versante, esclusa la quota per la tessera FISI o l'organizzazione si riserverà la formazione di una classe unica per consentire l'avvio del corso in una data immediatamente prossima (week end successivo). Nel caso di ritiro dei partecipanti o mancata partecipazione a una o più lezioni, non è previsto alcun rimborso. Termine invio adesioni 18 Febbraio 2022. 

ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE DEL CORSO

Il corso è organizzato dallo Sportclub EtnaSci, società affiliata alla Federazione Italiana Sport Invernali e al CONI, e la direzione tecnica è affidata al maestro di sci e Allenatore FISI Dario Teri. Qualifiche possedute: Maestro di sci alpino dal 2004 iscritto al relativo collegio regionale e albo professionale; Allenatore di Sci Alpinismo FISI dal 2013 (ultimo aggiornamento  tecnico Novembre 2019); Ski Man professionista qualificato in seno all'Associazione Italiana Ski Man nel 2001. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 250€ A PERSONA (esclusa Tessera FISI, obbligatoria, +35€). 
IMPORTANTE: Il corso verrà avviato previo un numero minimo di 8 partecipanti per livello (base/avanzato). 

NOLEGGIO SCI 

I partecipanti potranno noleggiare l'attrezzatura a una quota agevolata di 20€ (set completo ski touring - attacchi pin - pelli di foca; scarponi + 5€)

Sottoscrivi questo feed RSS

fisi