Etna - 10.2.2017 Situazione piste e viabilità per il week end sciistico. Video
log in

Snow report

Etna - 10.2.2017 Situazione piste e viabilità per il week end sciistico. Video

ETNA 10 Feb 2017 - Ieri notte sono caduti circa 20 cm di neve nuova sul versante nord e quasi 30 cm sul versante sud del vulcano. Una nevicata di cui si sentiva l'esigenza per far tornare il candore sulle pendici del vulcano visto che da un mese l'Etna ha deciso di manifestarsi non solo nella sua candida veste da sposa, ma anche di sputar cenere dai carteri sommitali. Nessun concreto danno alle piste da sci, ma veder bianco è sempre piacevole. La qualità della neve caduta oltretutto è davvero ottima e ha ripristinato, come è possibile vedere dal video allegato, una condizone di neve invernale dopo una decina di giorni in cui la neve era primaverile, a causa di temperature più alte che adesso sono tiornate alla media stagionale. Insomma le condizioni per un ottimo week end sciistico ci sono tutte. Le previsioni meteo portano nuvolosità sulla Sicilia Orientale, ma anche stamattina davano venti sostenuti e precipitazioni, poi smentite da una giornata davvero molto bella che ha visto cadere qualche centimetro di neve solo nel pomeriggio. Quindi le piste, meteo permettendo appunto, saranno aperte su entrambi i versanti come da nostro bollettino neve, che nell'ultima versione è stata aggiornata con gli aggiornamenti forniti dalla Funivia dell'Etna e dalla Star di buon ora ogni mattino. Sempre su facebook, sulla nostra pagina, quotidianamente diamo aggiornamenti sulle condizioni. Ottime le condizioni di innevamento per lo sci di fondo, segnaliamo che sono aperte e battuti gli anelli di fondo etnei sia a Piano Vetore che a Etna Nord, ed ottime condizoni di neve anche per attività di svago sulla neve per chi non scia o preferisce andare con le ciaspole. Consigliamo sempre al mattino di prendere visione delle webcam, come la nostra di Piano Provenzana, che danno un riferimento delle condizioni in tempo reale. 

VIABILITA' - La viabilità è buona su entrambe le strade di accesso sul versante nord (Linguaglossa e Mareneve da Fornazzo). A Etna Sud aperte le strade da Nicolosi e da Zafferana. Occorre comunque sempre avere le catene a bordo che devono essere montate prima di trovarsi in difficoltà. 

SCI, SCI DI FONDO, CIASPOLATE, FREERIDE... La località con le condizioni attuali di innevamento si presta benissimo per passare sia giornate sugli sci sulle piste di discesa o di fondo, ma anche per provare esperienze nuove come ad esempio lo sci freeride possibilmente accompagnati da maestri di sci esperti e specializzati che sanno dove e come godere far godere al meglio questa disciplina con o senza utilizzo delle "pelli di foca". Inoltre consigliamo di provare a fare una passeggiata con le ciaspole o racchette da neve all'interno della pineta innevata, meglio anche in questo caso accompagnati da esperti,  per vivere una attività a completo contatto con  la natura e panorami mozzafiato. Per chi invece volesse impare a sciare o perfezionarsi, i maestri di sci dello Sportclub EtnaSci sono a disposizione su prenotazione (www.sportclubetnasci.it)

Vedi anche:

Foto: Panoramica e video allegato sulla pista baby Tanaurpi stamattina 10.2.2017  (Dario Teri)

Video