Località
log in

Ski area Etna Nord

fisi

Piano Battaglia

Località: Piano Battaglia | Altitudine stazione:1572-1830 mt | Cordinate: 37°52'38'' N - 14°01'36'' E​

Anche in provincia di Palermo è possibile sciare grazie alla piccola stazione di Piano Battaglia sulle Madonie, montagne che si possono tranquillamente denominare le Dolomiti di Sicilia. Gli impianti da sci dopo anni di fermo a causa della scadenza tecnica sono stati riammodernati nel 2016 e l'inverno 2017 dovrebbe segnare definitivamente la riapertura della stazione. Le vecchie sciovie sono state sostituite da una nuova seggiovia ad agganciamento automatico e uno ski-lift i quali servono adesso 4 piste rinnovate e sistemate dalla nuova società in collaborazione con la Forestale. Inoltre vi è la presenza di un campo scuola con tapis roulant. Dalla cima della Mufara ci si affaccia sul bellissimo e particolare panorama del mar Tirreno e di Cefalù. La località palermitana ricorda i paesaggi di molte stazioni appenniniche per la presenza di boschi di faggio, ottimo innevamento che permette una durata di stagione piuttosto lunga ma a stupire davvero è l'aspetto geologico delle Madonie, chimicamente simili ma anche per l'aspetto ricordano le più famose Dolomiti. Pubblichiamo più in basso una fotogallery e un video realizzati dal nostro team a Piano Battaglia negli anni scorsi. 

Piste e impianti Etna Nord
Seggiovia Puchoz Tanaurpi

Pista BLU: La pista Pouchoz Tanaurpi è stata interamente ripristinata nel 2007 dopo l'eruzione del 2002. Il nome è attribuito dalla denominazione dei due precedenti ski-lift esistenti : il nome dialettale Tanaurpi significa Tana della volpe. L'altro ricorda l'alpinista valdostano Mario Puchoz, morto durante la celebre spedizione che portò l'Italia alla conquista del K2 nel 1954. E' una pista facile servita da una comodissima seggiovia coperta, ideale per i principianti, immersa tra i pini loricati. Grazie alla favorevole esposizione riimane spesso una delle poche piste aperte anche con poco innevamento. 

Dati tecnici:
Seggiovia quadriposto ad agganciamento automatico con copertura antivento - Stazione partenza 1810 mt. arrivo 1998 mt
Lunghezza pista principale 1,5 km

Skilift Monte Conca

Pista ROSSA/BLU: La sciovia Monte Conca è accessibile da un parcheggio autonomo antistante l'omonimo rifugio. Questo nome è dovuto alla presenza di un cratere spento di epoca preistorica a forma di "conca". Durante la risalita è possibile ammirare il maestoso fianco nord est del vulcano e i suoi canaloni. La pista è inizialmente di media difficoltà, anche impegnativa in base a condizioni del manto nevoso ghiacciato. Dopo circa 300 metri il pendio si addolcisce ed è possibile sciare, mantenendo la destra, su tutta l'estensione della pista ricca di divertenti cambi di pendenza. Mantenendo invece la sinistra si ricongiunge alla pista della seggiovia. In caso di innevamento ottimale vi è la possibilità di percorrere una variante scendendo sulla sinistra un po' stretta, ma ricca di cambi di pendenza, molto divertente, che giunge fino al rifugio Monte Conca e al relativo parcheggio. La risalita dispone, se permette l'innevamento, di un comodo sgancio intermedio (denominato 8° pilone) per sciatori meno esperti e bambini. Dall'arrivo dello skilift è possibile raggiungere lo ski-lift Coccinelle oppure l'Anfiteatro (entrambe piste rosse).

Dati tecnici:
Ski-lift - Stazione partenza 1828 mt. arrivo 2090 mt
Lunghezza pista principale 1,6km | Pista alternativa: 1,5 km

Skilift Coccinelle

Pista ROSSA: La pista Coccinelle è la pista più tecnica della località. Il nome è dovuto alla presenza di questi piccoli simpatici insetti in questa zona del vulcano soprattutto nei mesi primaverili ed autunnali.  Dalla stazione di arrivo si ammira la cima attuale del vulcano, il cratere di Nord Est alto circa 3330 mt. oltre a uno spettacolare panorama sulla costa Jonica, su Taormina e la Calabria. Inoltre si possono ammirare i bellissimi crateri laterali presenti nelle vicinanze come Monte Nero e la "bottoniera del 2002".  E' una pista particolarmente apprezzata dagli sciatori etnei, protagonista anche di gare di sci alpino internazionali, ricca di cambi pendenza. Dalla pista Coccinelle è possibile seguendo la via principale ridiscendere alle piste Pouchoz Tanaurpi oppure alla pista Monte Conca. Virando invece decisamente sulla destra dopo pochi metri dalla partenza è possibile prendere il collegamento che conduce alla pista Anfiteatro. Anche i collegamenti sono molto interessanti sciisticamente. Per gli amanti del fuoripista, purché condotti da sciatori ottimi conoscitori della zona, da questo skilift è possibile sciare su bellissimi itinerari. Inoltre è un punto di partenza ideale per sci alpinisti che vogliono "alleggerire" l'ascensione verso le quote più alte del vulcano. 

Dati tecnici:
Skilift  - Stazione partenza 2000 mt. arrivo 2323 mt
Lunghezza pista principale 1,4 km | Variante per Antiteatro: 1 km circa

Skilift Anfiteatro

2 Piste ROSSE: La sciovia Anfiteatro serve 2 piste rosse, di cui una omologata per gare di sci alpino. Entrambe le piste sono collocate parallelamente e caratterizzate da un ampio muro iniziale senza cambi di pendenza da cui si osserva direttamente il mare e ovviamente guardando in direzione del vulcano si rimane affascinati dal fianco nord orientale e dai candidi canaloni di questo versante che ispirano sogni di fuori pista negli sciatori più esperti e smaliziati. Il nome deriva proprio dalla morfologia della zona ai piedi di questo versante della montagna che la fanno somigliare appunto ad un anfiteatro.  Paradossalmente l'impianto soffre giorni di chiusura proprio se vi è un eccessivo accumulo di neve dovuto al vento in quanto i piloni e la risalita vengono addiritttura coperti.  Dalla pista Anfiteatro è possibile ridiscendere alla pista Monte Conca e, in caso di collegamento attivo, alla pista Coccinelle da una pista stetta e ripida piuttosto tecnica.  Anche la pista Anfiteatro è un punto di partenza ideale per sci alpinisti che vogliono "alleggerire" l'ascensione verso le quote più alte del vulcano. 

Dati tecnici:
Skilift  - Stazione partenza 2055 mt. arrivo 2336 mt
Lunghezza pista principale 1,3 | Pista gara 1,3 km | Variante per Coccinelle: 700 m circa

Bollettino neve

Aggiornamento del 14 Febbraio 2017 ore 22:30

METEO STRADE

Strade perfettamente percorribili. Transito obbligatorio con catene a bordo o gomme da neve fino al 31 Marzo.

Impianti aperti: 3 SU 3 | Quantità neve (cm stimati min-max): 50/70 cm
Mappa 3D | Sito web

       seggiovia        Pista rossa Sparviero 

       seggiovia        Pista rossa La Porta- Farina

       seggiovia        Pista nera Mollica

        seggiovia        Pista blu/rossa Scoiattolo

        seggiovia        Campo scuola Marmotta

               Pista fondo Battaglietta

Skipass: Giornaliero -20/28 € - Pomeridiano -15/20 € | Skipass solo campo scuola Marmotta: Adulti -15€ -- Under 14 -10€ | Orari: 9:00 - 16:00 Tutti i giorni  | Inizio stagione: 14 Gennaio/ 11 Febbraio.

Fotogallery

Fotogallery 24 Dicembre 2011
 

Ecco come si presenta Piano Battaglia con i nuovi impianti mentre il video più in basso è stato realizzato dal team EtnaSci con il contributo dei Caproni dell'Etna

 

Nicolosi - Etna Sud

Località: Nicolosi Nord - Rifugio Sapienza | Altitudine stazione:1910-2620 mt | Cordinate: 37°41' 59.07" N - 14° 59' 56.13 E

La località, grazie alla cabinovia esaposto, è una delle mete turistiche preferite, poiché è il punto di partenza per visitare i crateri sommitali del vulcano. La stazione sciistica subì gravissimi danni a causa delle eruzioni del 2001 e del 2002, che hanno danneggiato in modo grave gli impianti sciistici (4 skilift e 1 cabinovia a sei posti) il piazzale e alcuni locali e rifugi. Oggi la stazione è stata ricostruita per intero. Il paesaggio è caratterizzato dall'assenza di vegetazione ad alto fusto che offre un aspetto quasi lunare alla località. A fare da contorno alle piste vi è la vista sul golfo di Catania e il mare. Dalla Montagnola guardando verso la cima del vulcano a nord, si ammirano i crateri sommitali fumanti, con il cratere di Sud Est e il Cratere centrale (Bocca Nuova). 

Linguaglossa - Etna Nord

Località: Piano Provenzana | Altitudine stazione:1810-2340 mt | Cordinate: 37°47' 36.74" N - 15°02' 11.72" E​

La favorevole esposizione delle piste unita all'altitudine rendono questa località un punto d'incontro favorevole per gli sciatori provenienti da tutta la Sicilia. La stazione sciistica di Piano Provenzana si estende sull'omonima pineta che conferisce un paesaggio quasi alpino alla stazione. Come sfondo panoramico però non vi sono cime rocciose, ma il mare. Sciando sulle piste in quota, il blu dello Ionio crea un notevole contrasto con la neve davanti a noi e contemporaneamente rimane sempre in vista l'imponenza dei 3300 Metri circa del cratere di Nord Est fumeggiante. Tra i pregi questa località vanta solitamente delle buone condizioni del manto nevoso e piste ben battute.

Sottoscrivi questo feed RSS